SITOSTUDIO                                           Cerca nel  SITOSTUDIO

.

 


 

 

 

 

 

 


 

 

[Home] [2011-12] [2010-11] [2009-10bis] [2009-10] [2008-09] [2007-08] [2006-07] [2005-06bis] [2005-06] [2004-05] [2003-04] [2002-03] [2001-02] [2000-01
[Ascolti] [Archivio[Allievi Attivi] [Richieste didattica] [Richieste PW] [Lavoro] [Recenti pubblicazioni] [Links] [Cerca] [WebSearch]
[
Indice0102] [No frame
[Main Home] [Main site] [
Area Produzione] [Area Pubblicistica] [SitoStudioForum] [Pubblicazioni_ol] [Score Exchange] [Blog] [VMBlog] [Aree riservate] [Frame]

.

           
         
 

 

Su
°
Insegnamento
A.A. 2001-2002
°
Guests
°
Sezione Riservata
Login
°
 

 

 

           

  AreaConservatorio

    

 

MAIN PAGE

    

 

CORSO DI TEORIA SOLFEGGIO 
E DETTATO MUSICALE

 

 

   SITOSTUDIO 

,   

. . . " Questa idea dei "livelli di lettura" in un'opera è un'idea che mi è molto cara. L' ho detto numerose volte: per me l'opera dev'essere come un labirinto, ci si deve poter perdere. Un'opera di cui si scoprono i percorsi in modo definitivo è un'opera piatta, che manca di mistero. Il mistero dell'opera sta, giustamente in questa polivalenza dei livelli di lettura. Sia essa un libro, un quadro o un pezzo di musica: questa polivalenza dei livelli di lettura è, per me, qualcosa di fondamentale nella mia concezione dell'opera " . . . Pierre Boulez, "Par volonté e par hasard"  Conversazioni con Célestin Deliège - Trad. di Paolo Gallarati - Ed. Einaudi-Nuovo Politecnico- Torino, 1977.

. . . " Questa idea dei "livelli di lettura" in un'opera è un'idea che mi è molto cara. L' ho detto numerose volte: per me l'opera dev'essere come un labirinto, ci si deve poter perdere. Un'opera di cui si scoprono i percorsi in modo definitivo è un'opera piatta, che manca di mistero. Il mistero dell'opera sta, giustamente in questa polivalenza dei livelli di lettura. Sia essa un libro, un quadro o un pezzo di musica: questa polivalenza dei livelli di lettura è, per me, qualcosa di fondamentale nella mia concezione dell'opera " . . .

Pierre Boulez, "Par volonté e par hasard"  Conversazioni con Célestin Deliège - Trad. di Paolo Gallarati - Ed. Einaudi-Nuovo Politecnico- Torino, 1977.

   

   STUDYINGSITE 

   

 

    

 

 

 

    

 

    

 


 

 

           

Conservatorio

 

Pubblicistica

 

 

SitoStudioForum

 
 

 

Atelier 

 

 

 

 Produzione

 

 

Sperimentazione

 

  Aule Virtuali

     

 

.   


    
. .

 


Sito
Studio © By Prof. M° Andrea Verrengia © StudyingSite

    

 

.