SITOSTUDIO                                           Cerca nel  SITOSTUDIO

.

 


 

 

 

 

 

 


 

 

[Home] [2011-12] [2010-11] [2009-10bis] [2009-10] [2008-09] [2007-08] [2006-07] [2005-06bis] [2005-06] [2004-05] [2003-04] [2002-03] [2001-02] [2000-01
[Ascolti] [Archivio[Allievi Attivi] [Richieste didattica] [Richieste PW] [Lavoro] [Recenti pubblicazioni] [Links] [Cerca] [WebSearch] [
Indice0607] [No frame] 
[Main Home] [Main site] [
Area Produzione] [Area Pubblicistica] [SitoStudioForum] [Pubblicazioni_ol] [Score Exchange] [Blog] [VMBlog] [Aree riservate] [Frame]

.

           
         
 

 

Su
°
Insegnamento
A.A. 2006-2007
°
Guests
°
Sezione Riservata
Login
°
 

 

 

           

  

  AreaConservatorio

    

 

MAIN PAGE

    

 

SCUOLA DI ARMONIA CONTRAPPUNTO 
FUGA E COMPOSIZIONE

 

 

   SITOSTUDIO 

,   

. . . " Lo Schloezer è convinto che "...Stravinskij non ha fiducia che in sé stesso e nella sua tecnica prodigiosa" il che coincide col pensiero di Roland Manuel: "L'opera di Stravinskij dimostra una esemplare sottomissione alle esigenze della sua condizione di artigiano". Ciaikovski-artigiano è un paradosso, nel caso di Stravinskij non è facile leggere fra le righe. Artigiano? Uomo di mestiere? perché non chiamarsi semplicemente musicista?   Alfred Cortot non può immaginarlo se non con "...la blouse du praticien seduto al pianoforte, giudice e parte lesa, inventore e critico, geniale e industrioso, computando i parossismi, dosando i volumi e i contrasti, maestro degli eccessi come delle restrizioni". " . . . Gian Francesco Malipiero, "Igor Stravinskij"i. Studio Tesi,  Pordenone, 1982.

. . . " Lo Schloezer è convinto che "...Stravinskij non ha fiducia che in sé stesso e nella sua tecnica prodigiosa" il che coincide col pensiero di Roland Manuel: "L'opera di Stravinskij dimostra una esemplare sottomissione alle esigenze della sua condizione di artigiano". Ciaikovski-artigiano è un paradosso, nel caso di Stravinskij non è facile leggere fra le righe. Artigiano? Uomo di mestiere? perché non chiamarsi semplicemente musicista?   Alfred Cortot non può immaginarlo se non con "...la blouse du praticien seduto al pianoforte, giudice e parte lesa, inventore e critico, geniale e industrioso, computando i parossismi, dosando i volumi e i contrasti, maestro degli eccessi come delle restrizioni". " . . .

Gian Francesco Malipiero, "Igor Stravinskij"i. Studio Tesi,  Pordenone, 1982.

 

  

   STUDYINGSITE 

   

 

    

 

 

 

    

 
 

   

 


 

 

           

Conservatorio

 

Pubblicistica

 

 

SitoStudioForum

 
 

 

Atelier 

 

 

 

 Produzione

 

 

Sperimentazione

 

  Aule Virtuali

     

 

.   


    
. .

 


Sito
Studio © By Prof. M° Andrea Verrengia © StudyingSite

    

 

.